Passaggio di proprietà beni mobili

Categoria: Uffici comunali

In attuazione del decreto legge 4 luglio 2006 n. 223 NON è obbligatoria l'autentica da parte del notaio della firma sul documento di vendita di un veicolo (automobili, motocicli, rimorchi, natanti, ecc.)

Pertanto i cittadini che decidono di vendere la propria auto o moto (ma anche rimorchi o natanti) possono far autenticare le firme sugli atti di cessione presso l'Ufficio Anagrafe del Comune.

Che cosa occorre:

Il venditore deve presentarsi all'Ufficio Anagrafe con:

Costo per l'utente: diritti di segreteria da euro 0,52 (oltre marca amministrativa);

Per il completamento della pratica (trascrizione e pagamento delle relative imposte), l'atto dovrà essere successivamente portato presso gli uffici provinciali dell'ACI, della Motorizzazione Civile o in un'agenzia di pratiche automobilistiche.
Si ricorda che tali uffici possono anche provvedere all'autentica della firma, espletando l'intera pratica di trasferimento di proprietà.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.